Julia Elle incontra due mamme speciali che raccontano l’affido familiare

Julia Elle, la blogger che da voce a tutte le mamme, ha dato voce a due mamme “speciali”: Costanza e Sara, mamma affidataria l’una e mamma naturale l’altra, che insieme hanno cresciuto Alessia.

Un video che racconta la bellissima esperienza dell’affido familiare su disperatamentemamma

Ci ha aperto le porte di casa sua in maniera straordinaria e unica. Ci siamo fin da subito sentite accolte, in un ambiente, seppur sconosciuto, protetto, un nido. C’erano Julia, Paolo, e i loro piccoli: si respirava serenità in quella casa. Quella serenità che dovrebbe esserci in tutte le case con bambini.

Scopri cos’è: L’affido familiare di L’Albero della Vita

E così è stato facile raccontare le proprie storie, del resto eravamo tutte mamme: alcune da poco, altre da più tempo, tutte però accumunate dall’amore per i propri figli. E’ in questo che ogni mamma, nella sua unicità di rapporto con il proprio figlio, è identica a ogni altra mamma.

Julia Elle, che quotidianamente mostra la reale vita da mamma, le difficoltà, le gioie, le stranezze e che da voce a tutti i tipi di mamma (da quella fashion a quella naturale passando per quella ossessionata dall’igiene), ha deciso di sostenere il progetto Affido de L’Albero della Vita realizzando un video davvero speciale: due mamme, una naturale, una affidataria, raccontano le fatiche, le paure e le difficoltà pratiche ma anche le gioie e le soddisfazioni di un bellissimo gesto di amore e solidarietà temporaneo, l’affido appunto.

Un video emozionante dove a parlare sono direttamente loro, le protagoniste di questa esperienza, Costanza e Sara due mamme, una affidataria e una biologica, che insieme stanno crescendo Alessia da sei anni.

Dacci una mano: Aiutaci a mettere in moto i bambini di ZeroSei

Un video che tocca le corde più profonde e intime di una mamma, ma non solo, dal quale emerge che si può essere un bravo genitore, anche dopo delle cadute, che per crescere in maniera serena un figlio, una mamma non deve essere lasciata da sola, ma ha bisogno di aiuto e sostegno, anche quando non sembra. Tra Costanza e Sara non c’è mai stata competizione ma supporto reciproco. Un esempio per le troppe situazioni di scontri e conflitti che danneggiano i figli.

Vedi anche: L’importanza dell’affido familiare

Oggi Alessia ha dodici anni, è una ragazza serena e due mamme vicino: entrambe sono consapevoli di quanto l’una sia importante per l’altra e per Alessia.

Grazie Julia, grazie Paolo. Ogni giorno incontriamo con il nostro lavoro famiglie speciali. Oggi possiamo dirne di conoscerne una in più.

Contattaci per ricevere tutte le informazioni sull’affido familiare

TELEFONO: 0382/933447 –  CELLULARE: 331/3316525

Email: affido@alberodellavita.org

2017-06-21T11:07:35+00:0021-06-2017|Categoria Protezione|Tag: , |