Inizia la conferenza internazionale contro le mutilazioni genitali femminili

Il 24 aprile inizierà a Ouagadogou, capitale del Burkinga Faso, la conferenza internazionale dell’Inter African Commitee sulle mutilazioni genitali femminili. Participerà anche Nosotras, nostra partner nei progetti in Toscana contro le mutilazioni. “La conferenza servirà a ideare e rilanciare strategie coordinate tra i paesi e le realtà che si occupano di Mgf – ha detto Laila Abi Ahmed, presidentessa di Nosotras – inoltre tratterà di matrimoni forzati per le bambine, tema a noi molto caro”.

Saranno organizzate visite ai centri rifugio per le ragazze minacciate per sposarsi e minori accusati di stregoneria. Ma troppo poco, accusa Nosotras, è stato fatto per raggiungere l’obiettivo Tolleranza Zero.

Vai al sito dell’IAC

2017-09-05T10:23:55+00:0001-10-2014|Categoria Protezione|Tag: , , , |