Le prime soddisfazioni di Dieucibon

Dopo aver terminato il suo primo ciclo di studi, il sempre sorridente Dieucibon ha preso una delle borse di studio finanziate da voi sostenitori e ha brillantemente superato l’esame di ammissione alla settima classe nella scuola dei padri Montorfani.

In poche settimane si è già conquistato l’affetto dei maestri e di tutti i suoi nuovi compagni. La vita, finalmente, sta regalando qualche soddisfazione a questo ragazzino che è arrivato al Villaggio Italiano in prima elementare e che oggi vive da solo nella minuscola baracca in cui abitava con la mamma, morta di malattia nel giro di pochi mesi dopo aver inutilmente cercato un ospedale in grado di curarla ed essersi persino affidata ai rimedi di uno stregone voodoo.

Il papà, invece, era morto durante il terremoto del 2010, quando Dieucibon era molto piccolo.

Oggi il piccolo orfano vive grazie all’aiuto della vicina di casa, mamma di una sua vecchia compagna di scuola, che gli dà da mangiare ogni giorno, gli lava i vestiti e cerca di supportarlo come può. Ma al di là delle difficili condizioni di vita, il piccolo orfano continua ad avere un sogno più grande degli altri: studiare.

Si è sempre impegnato tantissimo e ora, grazie al buon livello della nuova scuola, può davvero gettare le basi e imparare ciò che serve per costruirsi un futuro diverso.

2018-11-16T08:44:50+00:0013-11-2018|Categoria Sostegno a Distanza|Tag: , , |