Il monsone ha colpito l’Assam ma i bambini stanno bene

L’India è in piena emergenza a causa delle inondazioni provocate dal monsone estivo, il vento stagionale caldo tipico dell’Oceano Indiano che ogni anno, da giugno a settembre, porta sulla terraferma nuvole cariche d’acqua.

Sostegno a distanza Albero della Vita

Quest’anno il fenomeno, che di norma è fondamentale per “dissetare” i campi e per garantire la produzione agricola del secondo Paese più popoloso del Pianeta, è particolarmente intenso e drammatico e sta portando piogge torrenziali, specie in alcuni Stati come l’Assam dove sono attivi i nostri progetti e dove vivono i “vostribambini.

Secondo le autorità 750 villaggi sono rimasti sommersi e le strade impraticabili, ci sono state decine di vittime e oltre 300mila persone sono state costrette ad abbandonare le proprie case.

Bambini in bicicletta a scuola in India

La buona notizia è che nostri operatori ci hanno rassicurato sulle condizioni dei ragazzi, anche perché la maggior parte dei villaggi in cui abbiamo portato il Sostegno a Distanza si trova in zone collinari che non sono state gravemente colpite dall’alluvione. La situazione più seria si è verificata alla scuola di Mount Carmel, dove il ponte che conduce alla struttura è stato sommerso dall’acqua ma per fortuna in queste settimane le lezioni sono sospese e i bambini sono in vacanza.

Per informazioni scrivici a: sad@alberodellavita.org
o
 chiamaci allo 02 92276230 o al numero verde: 800.30.40.30

Totali
2017-07-24T13:07:50+00:00 24-07-2017|Categoria Sostegno a Distanza|Tag: , , |
Totali