Nidi di Rondine

Nidi di Rondine 2017-07-21T08:48:32+00:00

Descrizione del progetto:

Nidi di Rondine, alloggi per l’autonomia mamma-bambino

Il Progetto “Nidi di Rondine”, realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo,  è costituito da Alloggi per l’Autonomia a bassa protezione sociale per nuclei mamma-bambino che versano in condizioni di disagio economico e sociale e non dispongono di una rete familiare di supporto.

Lo scopo del progetto è quello di accogliere questi nuclei, creando dei ponti relazionali con associazioni e istituzioni presenti sul territorio attraverso la specificità del Progetto di Housing Sociale “Borgo Sostenibile”. Le reti arricchiscono la quotidianità e le relazioni di chi ne fa parte, favorendo così un maggiore livello di inclusione e coesione sociale.

L’intervento si sviluppa in un’ottica di sostegno e monitoraggio generale, volto a garantire la fase finale del progetto di autonomia del nucleo, che, dopo  aver trascorso un periodo in strutture di prima e seconda accoglienza, sarà ancora seguito per un breve tempo prima di iniziare una nuova vita in cui mamma e figli si gestiscono da soli.

OBIETTIVI

  • fornire sostegno a nuclei familiari madre-bambino con difficoltà  economiche e problemi d’alloggio;
  • offrire consulenza pedagogica a supporto alle madri, ai bambini  e al nucleo familiare
  • favorire il reinserimento socio-economico e  accompagnarli verso il raggiungimento di una stabilità economica,   abitativa, tale da garantire una vita quanto più  possibile autonoma e indipendente.

BENEFICIARI

Nuclei costituiti da mamme maggiorenni che versano in condizioni di difficoltà economica e prive di alloggio stabile e bambino. Sono donne che, pur avendo spesso concluso con successo un primo percorso di intervento educativo e psicologico, manifestano ancora il bisogno di un sostegno nella delicata fase del reinserimento sociale.

La presenza di personale educativo che assiste i nuclei non è continuativa, ma si limita ad alcuni momenti della settimana, calibrati caso per caso dopo aver valutato le competenze iniziali della donna e le specifiche caratteristiche del nucleo.

Dettagli dell'intervento:

Paese:

Area di Intervento: